Titolo

Voltremont a Hogwarts

1 commento (espandi tutti)

Mah, la corte dei conti non fa stime né elaborazioni, riporta semplicemente i dati dei bilanci pubblici. Non ho mai sentito dire che i dati che riporta siano inaffidabili. Quelle del Centro Studi Sintesi sono elaborazioni, quindi magari cercano di andare in là del dato contabile. Immagino siano ben fatte però a quel punto diventa importante la metodologia che usano, che io non ho visto. Quindi, al momento, mi tengo la Corte dei Conti.

Nota che io non ho dubbi che ci siano inefficienze al sud e che siano (almeno finora, per il futuro non so) superiori rispetto al nord. Il mio semplice punto è che non è ovvio che si possa far leva su queste inefficienze per ottenere riduzioni di spesa. Faccio un essempio banale, così ci capiamo.

Immagino che in un ospedale gli addetti alle pulizie non facciano il proprio lavoro, con il risultato che l'ospedale fa schifo. A questo punto puoi fare due cose (a parte lasciar le cose come stanno)

1) licenziare gli addetti e lasciare l'ospedale sporco.

2) far lavorare gli addetti (cambio organizzativo o di incentivi) e avere un ospedale pulito.

La prima alternativa fa risparmiare soldi ma a costo di lasciare la qualità bassa. La seconda aumenta la qualità ma non fa risparmiare soldi.

Ovviamente nel migliore dei mondi possibili ci sarebbe la terza alternativa:

3) si licenziano i lazzaroni e si assumono a salario più basso inservienti che fanno il loro lavoro.

Così si risparmiano soldi e si aumenta la qualità. Quello che io dico è che questa terza alternativa non si materializzerà automaticamente e se si vuole che si materializzi occorrerà pensare bene a come si fa la riforma federale. Mi pare anche che il criterio di trasferimento basato sul costo standard non sia di particolare aiuto al riguardo.