Titolo

Voltremont a Hogwarts

1 commento (espandi tutti)

La relazione della corte dei conti sulla finanza regionale si trova qui. La tabella con la spesa sanitaria pro capite è a pag. 282. Il Lazio ha una spesa superiore a qualla media, ma Calabria e Sicilia sono nettamente al di sotto. Leggi anche la sezione 3.1 da pag. 240 in avanti.

Aggiungo una ulteriore replica.  Quelli sono dati grezzi e tutti gli studi seri che conosco indicano chiaramente che il costo dei servizi sanitari erogati nel Sud Italia e' nettamente superiore rispetto al Nord, e perfino la spesa per abitante grezza e' quasi sempre superiore a Veneto e Lombardia.

Oltre al preprint di M.Regini, puoi controllare anche gli studi recenti di Bankitalia, Il Mezzogiorno e la politica economica dell'Italia - Giugno 2010, il cui convegno e' disponibile anche come audio-video su radioradicale.it.  In quest'ultima locazione puoi anche sentire dalla viva voce di M.Bordignon, circa al tempo 2h53m, queste parole: "Se - come ho fatto io personalmente - uno si limita a correggere per la mobilita' e la complessita' dei servizi viene subito come risultato che la spesa pro-capite per la sanita' e' piu' elevata al Sud rispetto che al Nord". Precedentemente M.Bordignon aveva concordato con la presentazione appena ascoltata al convegno di Bankitalia sul fatto che nel Sud Italia la sanita' costa di piu' ed eroga servizi peggiori.

Quindi riassumendo ci sono almeno tre fonti attendibili con questa identica conclusione appena riportata: M.Regini (U.Milano), convegno e pubblicazione di Bankitalia del 2010, e M.Bordignon.  M.Bordignon e' l'esperto di federalismo che commenta spesso su lavoce.info, e a me pare orientato politicamente a sinistra e anti-leghista, come penso sia anche M.Regini (co-autore de "l'Universita' malata e denigrata").