Titolo

Mr. Stefano e Dr. Fassina

1 commento (espandi tutti)

Può darsi, anche se non ne sono certo, ma la retta che pagano le persone in un nido privato, allo stato attuale, è in genere più che doppia di quella pagata in quelli comunali (comunali, non statali, in genere). Inoltre spesso il livello di qualità e serietà educativa non è paragonabile (l'esperienza, certo un po' remota, con i miei due figli - uno al pubblico e uno al privato - me lo ha confermato concretamente, anche se ovviamente non può considerarsi una prova statistica).

Detto ciò, più che asili privati intesi come "aziendine" che comunque non escludo affatto come integrazione e completamento dell'offerta pubblica, mi sembra vincente l'idea delle tagesmutter.