Titolo

Crisi finanziaria, versione 750 miliardi di euro

1 commento (espandi tutti)

davvero non capisco: situazione mondiale piu che fluida (sbalzi di petrolio e altre materie prime), convenienza nella moneta unica con la prima economia al mondo (aggregando anche i soli 15). Certo, la moneta senza politica è male, ma tornare ai 27 cosa singoli a chi gioverebbe? il problema delle democrazie è che i il voto "di pancia" vale come quello ragionato. Spiego meglio: ha fatto bene la BRD  ad accordarsi per sistemare alla emglio il caso Grecia? si? no? si poteva fare meglio? bene: l'elettore del NRW che fino all'altro ieri avrebbe votado CDU-CSU ha detto "a che pro usare li soldi mia?" e ha lasciato a piedi nel Land e nel -Rat la Merkel. Però non credo abbian ragionato anche solo sull'effetto negativo della svalutazione dell'euro sul pieno di benzina.Ecco cosa intendo con "pancia".L'E.U è un crogiolo di stati? si, ma non è un buon motivo nemmeno per teorizzare "2 monete" perchè le due monete porterebbero, specialmente al sud-europa, a politiche quali quelle italiane anni 80 con svalutazioni atte alla ricerca del vantaggio momentaneo nell'export, spiegando al popolo che è bene cosi, senza dirgli "tanto pagherete di piu le banane". Io son contento dell'euro: ci ha salvato ai tempi di Cirio e Parmalat e nelle botte ascensionali del barile di petrolio- che ribadiamolo, nonostante GT disse il contrarioo non erano sintomi di cambiamenti epocali-. Non è l'euro ad esser sbagliato, non è Maastricht (come concetto di sanzioni se sgarri) è che si è passati dalla fondamenta al pennone senza passare per la struttura: un presidente UE che conti, un vero parlamento che la pianti di decidere su zucchine, una vera politica difensiva comune etc etc etc.Che poi Goldman sachs e altri abbiano ricamato sopra l'incapacità d operare riforme serie e ridurre deficit e debiti endemici, non è colpa dell'€, non è difetto del progetto, è da pigliare i governanti tutti ed esporli al pubblico ludibrio, in dibattiti, per strada,sui giornali, sennò beh, tutti su una nave Vogon e via