Titolo

Crisi finanziaria, versione 750 miliardi di euro

1 commento (espandi tutti)

Re(17): Zapatero

massimo 14/5/2010 - 19:58

Veramente è lui che dovrebbe provare quello che dice. L'articolo è pieno di affermazioni tragicomiche; ad esempio LR afferma:

"A che cosa è dovuto? Perché, se il tenore di vita è comparabile, il tasso di povertà è comunque del 50 per cento più alto nel Mezzogiorno? I motivi sono due. Il primo è che nel Mezzogiorno la quantità e la qualità di servizi pubblici sono molto inferiori a quelle del Centro-Nord (grafici): e i servizi pubblici sono uno degli strumenti più efficaci di contrasto della povertà. Il cattivo funzionamento dei servizi pubblici penalizza innanzitutto le fasce deboli della popolazione, che non hanno i mezzi per sostituirli adeguatamente con servizi privati."

Questo vuol dire in pratica che le fasce deboli non possono fruire dei servizi di cui fruiscono i loro corrispondenti del nord, e quelle più forti devono pagarsi i servizi privati, mentre i loro corrispondenti del nord non devono farlo.

Quindi il costo della vita, se si considerano i servizi, è più alto al sud rispetto al nord, non più basso!