Titolo

Crisi finanziaria, versione 750 miliardi di euro

1 commento (espandi tutti)

Castellanza era presa a caso, giusto per dare una tregua a canicattì, il concetto che mi interessa è che non sono tutte uguali.

E da che mi risulta per legge (italiana) nei concorsi universitari un 110 in X è meglio di un 109 in Y, a prescindere da X ed Y, mentre nel privato ci sono dei valori di X per cui col 110 ci si puliscono il culo e di Y per cui già un 90 fa una buona impressione.E i baroni col sistema del valore legale ci vanno a nozze: le loro trote le mandano a laurearsi da qualche amico e riescono pure a piazzarle rispettando i requisiti formali.

Finchè mi dici che non è così ovunque son d'accordo: che io sappia in Francia per i posti fighi se non esci dall' ena manco leggono il CV, ma in Italia funziona così.Anzi, peggio: ricordo che per un concorso da insegnante di informatica era richiesta una laurea in informatica (o equivalente, non ho controllato cose significasse di preciso) o una laurea qualunque più un corso di abilitazione ministeriale.