Titolo

Supergulp! Boldrin in tivvù

6 commenti (espandi tutti)

Non avevo seguito il thread che parlava della Maria Cannata sull'altro post, pero' guardando il grafico sotto (io sono quello che capisce solo grafici colorati :-J) la situazione ITA e spagnola non mi pare molto diversa riguardo la scadenza del debito.

 

Grecia? Ma qui si parlava di Spagna

Re(3): PPP

sandro brusco 26/5/2010 - 18:56

Scorri l'immagine Giovanni, dopo l'Italia c'è la Spagna.

Grazie. A far le cose in fretta..

G

I grafici di Spagna e Italia sono a destra . Clicca sopra e fai scorrere con le frecce della tastiera.

Re(2): PPP

amadeus 26/5/2010 - 22:45

A prima vista mi sembra che i grafici in questione offrano solo una rappresentazione statica del problema. Manca la prospettiva dinamica (che può naturalmente essere solo ipotetica): le emissioni di titoli a breve che si rinnovano ogni anno dovrebbero essere nuovamente spalmate sugli anni successivi in funzione delle loro scadenze. Ad esempio se nel 2010 scadono e vengono rinnovati 50 bln di BOT (o titoli equivalenti), lo stesso ammontare dovrebbe essere eviedenziato in scadenza anche per ciascuno degli anni successivi. L'ipotesi è piuttosto verosimile perchè attualmente è piuttosto complicato allungare le scadenze dei titoli che giungono a maturazione. Ovviamente rimane fuori il funding del nuovo deficit annuale.