Titolo

Supergulp! Boldrin in tivvù

5 commenti (espandi tutti)

il deputato Cazzola guadagna da deputato più di 5500 euro:  in totale 14.000 euro netti

5500 o 14000?

Il sito della Camera linkato da Paola Manzini parla di un netto di 5486.58 e di una diaria di 4003.11, il cui totale è 9489.69, e non 14000.

Il resto sono rimborsi spese, scandalosamente forfettari quanto vuole, ma pur sempre rimborsi spese.

Un'ultima considerazione: è fatto noto che i parlamentari versino una parte di ciò che guadagnano al partito. O che oppure usino quei soldi per le loro pubbliche relazioni. Ciò significa che una parte degli emolumenti è di fatto un finanziamento pubblico surretizio alla politica.
Si veda per esempio questa tabella riepilogativa.

Il resto sono rimborsi spese, scandalosamente forfettari quanto vuole, ma pur sempre rimborsi spese.

In cosa un rimborso spese forfettario è diverso dal salario?Forse è esentasse?

A priori un rimborso spese serve per rimborsare delle spese sostenute nell'esercizio dell'attività, il salario è il compenso dell'attività.

Lo scandalo, ma su quello siamo tutti d'accordo, è che quando sono forfettari (nonché di manica larga) la differenza di cui sopra si fa più tenue...

Però va detto che questa pioggia di soldi che i politici ricevono va in parte per finanziare surretiziamente l'attività politica del deputato. In fondo se diarie e rimborsi non venissero versati ai deputati ma invece ai partiti la gente sarebbe meno arrabbiata.

Il sito della Camera linkato da Paola Manzini parla di un netto di 5486.58 e di una diaria di 4003.11, il cui totale è 9489.69, e non 14000.

Se lei non contesta che da superburocrate Cazzola guadagnava 8000, rimane sempre una balla che ci ha rimesso passando alla politica, no?

Detto questo, circa

Il resto sono rimborsi spese, scandalosamente forfettari quanto vuole, ma pur sempre rimborsi spese.

e' una distinzione puramente nominalistica. In qualsiasi senso economico buona parte di quei rimborsi (formalmente concessi per 'i rapporti con gli elettori' - viene da chiedersi quali tipi di 'rapporto' si qualificano) costituiscono reddito (suggerisco 'The Nature of Capital and Income' di Irving Fisher se intende approfondire il concetto di reddito). Senza contare che la posizione di parlamentare genera un flusso di rendita che va ben oltre la remunerazione monetaria diretta, quindi lo sventolio di una busta paga per dimostrare il punto e' stato triplamente fuorviante.

 

Quali elettori poi con il porcellum?