Titolo

La presentazione del libro a Trento: chi c'è e chi non c'è

1 commento (espandi tutti)

Ma davvero sarebbe stato interessante? Tremonti è un politico ed i suoi scherani sono cortigiani della politica; il livello intellettuale di costoro è piuttosto bassino e i loro  interessi sono altri.

Più interessante, per tutti, sarebbe un confronto con posizioni accademiche diverse dalle vostre. Che ne so, a sinistra post-keynesiani sull'orma di Minsky, per capirci, oppure, diciamo a destra, austriaci o giù di lì. Magari qualche marxista di quelli tecnici, lontani dalla politica. O altro, ne sapete voi più di me.