Titolo

Non dite che non ve lo avevamo detto ...

2 commenti (espandi tutti)

Si chiedeva oggi Bruno Tinti se fosse più efficace controllare il livello dell'acqua nel lavandino agendo sul rubinetto o ordinando di non superare una certa soglia agli utenti del lavandino stesso. Risposta ovvia e metafora chiara (bruttina ma chiara...) per spiegare come il grande clamore sul bavaglio sia, dopotutto, abbastanza fuorviante e, nella mia modesta opinione, di scarso aiuto per fare presa sugli indifferenti o sui sensibili al tema della riservatezza (fra cui nessuno dei 140.000 lettori di Novella 2000 o dei 423.000 di Oggi o dei 308.000 di Gente) che probabilmente rispondono "vedrete: tanto rumore per nulla". Per nulla, appunto, perchè il problema non sarà non poter pubblicare qualcosa ma non avere qualcosa da pubblicare.

Ammesso anche di provare a non piangere per lo scenario peronista che si sta sempre più concretamente trasformando in realtà, cosa si può fare per opporvisi? Per provare ad informarsi molti qui sapranno trovare le fonti in tutte le crepe e le fessure rimaste, ma per il resto?

 

 

 

 

fra qualche mese chiuderanno tutte le banche perchè alcune sono rapinate

corrono qualche rischio anche le autostrade dove alcuni violano il limite di velocità

ma se per combattere le false pensioni di invalidità ( cosa assolutamente da fare ) invece di scovare i falsi invalidi hanno alzato l'asticella del grado di invalidità per averne diritto

facevano prima ed avrebbero risparmiato di più eliminando del tutto l'invalidità