Titolo

Non dite che non ve lo avevamo detto ...

3 commenti (espandi tutti)

Le critiche al PD non sono giustificate? Ah ah ah ah...

Guarda, leggi quest'articolo di libero che parla della posizione della sinistra sulle intercettazioni. Vedrai bene che l'impeto censorio aleggia fra i banchi della maggioranza e dell'opposizione (un' opposizione che non solo non è credibile, ma è pure inefficace visto che l'unica cosa in grado di fare è ritirarsi sull'Aventino...oh scusa il refuso storico: di ritirarsi sui Parioli).

Comunque mi associo al buon Marcello. Se la legge passa e la sinistra va al governo e non abrogano la legge (come sempre hanno fatto per le porcate che loro semplicemente non hanno la forza di fare o disfare) allora la presa per il culo è completa.

Scusa la sfiducia, ma sono decenni ormai che questi cialtroni del PD all'opposizione fanno le barricate e poi, quando arrivano al governo per sbaglio, ci fanno pentire di averli votati.

Ps: se vuoi rispondere all'articolo di Libero sappi che NON è un argomento dire "Libero è fazioso"; "Libero è aggressivo"; "Libero è di proprietà del palazzinaro x..." ecc ecc.

vero

gli apparati PD e PDL sono più o meno uguali ( se ricordo bene il Decreto Mastella non limitava le intercettazioni bensì puniva la loro indebita diffusione )

diverso è sicuramente l'elettorato

mi pare che quello del PD lo abbia punito a dovere

Guarda, secondo me il piu o meno lo puoi togliere.

E' l'eletorato che fa la differenza: figurati se D'Alema o Mastela hanno nulla contro i limiti alle intercettazioni.