Titolo

La Cina ci è vicina. Secondo la FIOM è a Pomigliano d'Arco

1 commento (espandi tutti)

Non faccio dietrologie su FIOM sì/no, colgo solo che si è incartata su qualcosa di indefendibile.

FIOM non ha firmato; ha però indetto un referendum, dove porterà la propria posizione contraria, ma il cui esito si è impegnata a rispettare. il che fa una gran bella differenza: se i lavoratori di Pomigliano che voteranno al referendum sono favorevoli all'accordo metteranno FIOM in un angolo, allora sì sarà isolata.

se l'indizione di un referendum non basta, vuol dire che non importano i contenuti dell'accordo ma si chiede al sindacato solo di fare il pompiere, la cinghia di trasmissione delle decisioni aziendali.