Titolo

La Cina ci è vicina. Secondo la FIOM è a Pomigliano d'Arco

1 commento (espandi tutti)

Molto sommessamente volevo chiedere: se sono previste delle sanzioni per il sindacato e per i lavoratori nel caso non si ottemperi a quanto previsto dall'accordo (vedi sciopero), cosa è previsto per l'azienda nel caso non attui pezzi dello stesso accordo?

I doveri e le sanzioni sono tutte da una parte o ne è prevista un'equa distribuzione?

Ma negli altri paesi europei, comparabili con l'Italia, si cerca di raggingere gli stessi obbiettivi con la medesima macelleria (parola molto in voga ultimamente) sociale?