Titolo

Letture per il il fine settimana, 19-6-2010

1 commento (espandi tutti)

Incredibili le fesserie del principe Carlo! Io non pensavo fosse a quei livelli di ignoranza. Però mi chiedo. Ma a Oxford possono tollerare roba del genere? OK Ok probabilmente nei dipartimenti di filosofia e teologia dicono cose altrettanto ostili alla scienza seppure con forme di sofisticazione più accattivanti e più sottili, ma che una cosa del genere la dica un futuro capo di stato è assurdo. (Secondo me Carlo starà fermo un giro e il suo posto lo prenderà direttamente il figlio).

Dunque se uno studia economia assume con più frequenza certe convinzioni quali quelle elencate, se invece uno legge di filosofia è probabile, dato lo spirito dei tempi, che ne esca fuori con certe cazzate.

Sul fatto che poi queste cose si vadano a dire in un consesso di studi islamici lo trovo non solo vigliacco intellettualmente, ma anche pericoloso dal punto di vista morale. La chiusura intellettuale delle società arabe è già spaventosa ci manca solo che la loro ignoranza si incroci con l'anti-scientismo di casa nostra.

Alle volte questi cultural studies hanno standard intellettuali veramente vergognosi.