Titolo

Letture per il il fine settimana, 19-6-2010

2 commenti (espandi tutti)

 gli scienziati della vita (biologi, fisici etc) sono incredibilmente democratici/sinistrorsi (e atei).

Pensando alla situazione italiana, per vissuto personale direi che avviene una selezione nella scelta della facoltà. Sui motivi ho qualche idea ma rischio di cadere nella fuffologia, quindi la tengo per me. :-)

Non e' una questione solo italiana, e' cosi' nell'universo mondo.

Da qui: http://people-press.org/report/?pageid=1549