Titolo

L'economia politica de "gli economisti"

1 commento (espandi tutti)

Lei ha ragione sulle scorte, ma perche' mai, allora, un illustre collega ha potuto scrivere "Se non vendi è come se tu non avessi prodotto nulla" e poi presentare questa originale osservazione come una confutazione?

 Ma non ce per niente incoerenza tra l'equilibrio intertemporale e quello che ha scritto Boldrin! Anzi.

a) Se non vendo oggi perche' ho scelto (mi conviene) vendere domani -> allora non c'e' nessuna sovraproduzione

b) Se non vendo mai allora ho perso tutto ed e' come se non avessi mai prodotto -> nessun equilibrio di sovraproduzione, niente profitti e capitale sparito e avanti un altro