Titolo

La nuova Pravda

4 commenti (espandi tutti)

Una delle motivazioni ufficiale della FIFA e' che il bello del calcio e' che la partitella di serie C di un paese povero si gioca allo stesso modo della finale di coppa del mondo,

Ma questa è una non-motivazione. Una vera motivazione sarebbe spiegare perché così è bello e non altrimenti.

Le squadre/leghe minori non avrebbero i mezzi tecnologici che hanno le leghe maggiori, si creerebbero due tipi di partite.

Questo non è mai stato un problema in qualsiasi sport, chi vuole che il calcio faccia eccezione dovrebbe accollarsi l'onore di spiegare il perché.

La filosofia del calcio cambierebbe.

Prima di tirare in ballo una fantomatica "filosofia del calcio" bisognerebbe spiegare:

  • In che cosa consiste tale filosofia
  • Chi l'ha stabilita e quando

 

Ma loro la motivazione te la danno: il calcio e' quello sport in cui la partita che giocano gli scapoli contro gli ammogliati al circolo della stazione il mercoledi' sera non e' diversa, fondamentalmente, da quella che giocano Germania e Inghilterra. Cambia l'abilita' dei giocatori e cambia l'abilita' degli arbitri.

Per altro se c'e' un'organizzazione che ha diritto a pontificare sulla filosofia del gioco calcio non puo' che essere la FIFA quindi non vedo lo scandalo.

 

Io, come ho gia' detto, la penso come la FIFA. L'unico motivo per cui potrei favorire la moviola e' diminuire le simulazioni e diminuire le chiacchere a' la Biscardi e u moviolone. Pero', non sono sicuro che la prova televisiva aiuti in questo senso. Esempio: su un altro forum qualcuno ha postato questo episodio:

E' davvero simulazione? E' partita una discussione inconclusiva sul fatto che il ginocchio del chileno abbia toccato Torres o no. Se l'arbitroo avesse avuto accesso alle immaggini, la discussione e il dubbio sarebbero comunque rimasti.

La tecnologia non e' la risposta a tutto. E' solo uno strumento in piu'. Nel caso specifico chiarisce poco, ma in generale puo' essere fondamentale. Dare a un arbitro uno strumento in piu' non snatura nulla. Magari avessi la tecnologia disponibile quando gioco con certi amici...

E se prendi sport come il cricket, c'e' ancor meno differenza tra due nazionali che fanno una partita di cinque giorni a Lord's a Londra e i milioni di ragazzini che giocano per strada a Delhi. Eppure la tecnologia (in modo misurato) si usa ai livelli alti. Prendo il cricket come esempio perche' il numero di persone che gioca e' paragonabile, benche' minore, al numero di persone che giocano a calcio: tutto il subcontinente indiano piu' l'intero commonwealth ne va pazzo (e quindi saremo sopra il miliardo e mezzo di persone contro i due o tre del calcio) ora per tornare a casa passo per Regent's park e mi sa che mi prendo una birra vedendo una partita tra bachelors e married men.

L'argomento davvero non regge. Apprezzo il tuo romanticismo, ma non quello di Blatter :-)

non capisco l'argomento secondo cui, siccome alcuni episodi rimmarrebbero comunque dubbi, allora tanto vale non introdurre nessuna nuova tecnologia. Se l'episodio è dubbio anche dopo il review alla moviola, allora facciamo che resta la decisione sul campo. Se invece l'episodio si può chiarire con la moviola, allora siamo tutti meglio. Worst case scenario, siamo come prima. E stiamo meglio nell'altro stato del mondo.