Titolo

Gli economisti e i fatti

1 commento (espandi tutti)

Ho letto l'intervento e non ho la presunzione di averlo capito del tutto, tuttavia mi pongo delle domande

1) se la crisi e' "mondiale" che senso ha concentrarsi sull'Italia, che e' tutto sommato un paese marginale?

2) Se la capacita' di spesa degli US workers e' rimasta intatta, come mi pare di capire dai grafici e dall'articolo, perche' questi han smesso di pagare i mutui?