Titolo

L'intervista di Tremonti a Repubblica. Una traduzione

1 commento (espandi tutti)

Se è per questo mi domando dove accada che un' affermazione del tipo "un mafioso non è un eroe" guadagni le prime pagine e sia una frecciata verso il premier, e sembra che abbia bisogno di essere proferita dal presidente della camera per avere un minimo di validità e risonanza. La normalità che diventa evento, questo si che spaventa.