Titolo

L'intervista di Tremonti a Repubblica. Una traduzione

6 commenti (espandi tutti)

No guarda, la mia era benevola non voleva essere polemica.

Descrivevo semplicemente un MIO processo mentale (ora son curioso: solo mio?) ed è il seguente.

Le persone con nome e cognome acquistano facilmente un'identità, il cervello riserva loro uno spazio, i vari commenti vengono memorizzati e, nel tempo, mi si crea un'idea di questa persona e di come analizza il mondo. Ossia una prior.

Quelli con i nick, che sono strani e speso foneticamente simili (qui abbiamo, tanto per non andare lontani, lugg, lazo, lallo ...) mi si mischiano nella testa. A meno che non scrivano tantissimo o scrivano troiate invereconde (tipo il bancario frustrato londinese, tal michele caronti ora riapparso sotto il nome di mario puppo) non riesco a farmene un'immagine. Tieni conto che leggo molto in fretta, quindi magari è una cosa che capita solo a me.

(ora son curioso: solo mio?)

No. Faccio lo stesso anch'io.

Cerco di chiudere qui l'OT ma  ci tengo a dire che anche io leggo velocemente e mi creo una prior, eppure non mi capita spesso di fare confusione tra diversi nick, anche se espliciti (con nome e cognome) - e si' che in real life mi capita spesso di sbagliare nomi di persone che conosco da anni.

Voglio dire, se lugg e' quello che scrive troiate la prior riesco a farmela con lugg e non lo confondo con lallo - a meno che, come capita anche a te, lugg e lallo siano grafomani o abbiano un nick effettivamente molto simile (esempio: lugg e lagg, per gli estimatori dell'aeronautica sovietica :D).

Devo dire che ho fatto abbastanza pratica al riguardo: forse e' solo una questione di allenamento. Avro' allargato la hashtable :D

 

Oh monsieur coraggio!

Senti ma sei sicuro che il provinciale non sia chi per farsi bello all'estero (e nel Paese degli stereotipi) non trovi di meglio che dar addosso all'Italia e ai suoi concittadini?

Quano al Bignami e al liceo, non sara' che oltre ad esserti laureato tardi ne avevi tanti che al liceo ti bagnavano il naso e che magari adesso guadagnano 10x(boldrin) come, guarda un po', commercialisti...

Mi raccomando la pronuncia inglese che quando parli male dell'Italia il tuo "vrait" proprio non sta bene! Lavoraci sopra (con i tuoi tempi, ma lavoraci)...mi raccomando

Caronti, giocare con te non è neanche divertente.

Ci caschi così facilmente, come un toro mona alla prima chicuelina ...

Tranquilo, muchacho: sono in vacanza ed avevo due minuti da buttare ... e nemmeno eran perle.

bravo, bravo torna a fare il figo tra gli sfigati, che' se no ti fai male come ampiamente dimostrato