Titolo

Veniamo da lontano, non arriviamo mai

2 commenti (espandi tutti)

Allora, prima di tutto mi scuso perche' ero rimasto alla sentenza di primo grado. Mea culpa. Cio' non toglie che per i fatti di Bolzaneto le condanne penali in appello siano state pochissime, visto che la maggior parte degli imputati hanno usufruito della prescrizione (possibile perche', vi ricordo, nel codice Italiano non esiste ancora il reato di tortura). Per l'irruzione alla Diaz le condanne in appello sono state piu' serie (ma mai superiori ai 5 anni) e hanno in effetti colpito gran parte della catena di comando.

Purtroppo non mi risulta che i condannati siano stati espulsi dalla polizia o perlomeno sospesi. Per esempio De Gennaro si e' preso un anno e 4 mesi di condanna per istigazione a falsa testimonianza, ma ha subito incassato il pieno appoggio del governo e in attesa della cassazione resta prefetto nonche' direttore del dipartimento delle informazioni per la sicurezza. Qualche anno fa suscito' giusta indignazione scoprire che alcuni dipendenti di Malpensa condannati per furto di bagagli erano ancora al loro posto, magari sospendere tutti i polizziotti condannati in appello non sarebbe una cattiva idea.

 

Purtroppo non mi risulta che i condannati siano stati espulsi dalla polizia o perlomeno sospesi.

Su questo ti do assolutamente ragione. Il comportamento che sarebbe opportuno aspettarsi in casi del genere é innannzitutto le dimissioni da parte di De Gennaro. Visto che queste non sono mai arrivate sarebbebbe stato compito del governo metterlo alla porta. Ma é pur sempre lo stesso governo che la mattina del 23 luglio 2001 decise che nulla di grave era successo a Genova.