Titolo

La riforma anti bamboccioni

1 commento (espandi tutti)

Scusate, ma se la specializzazione aumenta l'efficacia dell'insegnamento (ma sicuramente avrà un rendimento marginale decrescente e, da un certo punto in avanti, persino negativo) allora è meglio avere una scuola primaria di 5 anni con un unico insegnante "prevalente" (riforma Gelmini in corso di attuazione) e una scuola media triennale con 7-8 insegnanti oppure una scuola primaria divisa in due cicli di 4+3 con  almeno 2 insegnanti nel primo e non più di 3-4 nel secondo (a cui va aggiunto il solito insegnante di religione) ?

NB Nessuno venga a raccontare la storiella che all'inizio della scuola i bambini hanno bisogno di un'unica figura di riferimento.