Titolo

La riforma anti bamboccioni

2 commenti (espandi tutti)

La direzione è un'altra e non c'è osmosi tra ordini diversi.

non c’è ma ci può essere. Con un ricavo netto positivo e sostanzioso in termini finanziari.

 

Ho paura però che se in italia ci si cimentasse in una riforma del genere non si produrrebbe un livello medio di buona qualità, ma si livellerebbero verso il basso le eccellenze.

Quali eccellenze? forse relative al nostro recinto nazionale. Eppoi mi preoccuperei anche e meglio delle medie che son di più e fanno più danni. 
 

La direzione è un'altra e non c'è osmosi tra ordini diversi.

non c’è ma ci può essere. Con un ricavo netto positivo e sostanzioso in termini finanziari.

 

No, non ci può essere realisticamente, senza neppure entrare nel merito della proposta.

Quando il pachiderma ogni settembre si mette in moto, è un miracolo che si rinnova: dovremmo tutti contemplarlo con stupore.

Ci sono alcune proposte, anche convincenti,  la cui realizzabilità è preclusa da quella che nell'attrito con la concreta realtà appare radicalità (non si manifesta al primo acchito)

Un lieve refolo nella scuola provoca una catena di conseguenze catastrofiche, al solo annuncio. Se una proposta è buona, c'è da sperare che fecondi il dibattito che accompagna le riforme, per correggerne qualche aspetto.

 

Certo se ci fosse autonomia, o meglio quando ci sarà, il cucciolo del pachiderma potrà ritmare il suo passo.