Titolo

Taxi e Liberta'

1 commento (espandi tutti)

A Roma i taxi sono un a vergogna, vi consiglio la cooperativa samarcanda che si è presa la briga dalla sua nascita (ho iniziato a prenderli dalla loro nascita) di imporre :

cambiare autovettura entro 4 anni

tutte con aria condizionata e carta di credito

tutte SW o monovolume

sono regolate e controllate tramite sitema satellitare e piattaforma tecnologia ericsson e non stanno nelle piazzole, arrivando solo dietro chiamata e  in aeroporto le altre compagnie le hanno fatto la guerra e causa legale in quanto arrivavano saltando la fila su apposita piazzola.

Causa legale giustamente vinta da Samarcanda in quanto non si poteva impedire al cittadino di scegliere la compagnia preferita (miracolo).

(non che a Roma siano tutti ladroni, ma mi è capitato ben più spesso)

capita ancora spessissimo, un conoscente sardo che vive a Roma da 13 anni (ma ha ancora l'accento nostrano) doveva prendere il taxi per andare casa a 5 min. di macchina sempre dentro  ROma, invece di sedersi e far scattar il tassametro ha chiesto prima ai tassisti la spesa prevista, uno gli ha chiesto 60 euro e l'altro 50 . Una truffa chiaramente, il problema che non li ha denunciati e che non vengono revocate le licenze senza misericordia come ha dimostrato Bersani non siamo capaci di liberalizzare

 

 

impedirre