Titolo

Al fuoco, al fuoco!

1 commento (espandi tutti)

della stesso tipo il comunicato della Banca d'Italia

13 ago. - Il debito pubblico italiano a giugno e' sceso a 1.821,982 miliardi di euro dal livello record di 1.827,105 miliardi che era stato toccato a maggio. E' quanto riporta il supplemento del Bollettino statistico della Banca d'Italia dedicato alla finanza pubblica.

ma non dice che mentre le spese sono sensibilmente lineari le entrate hanno proprio un picco a giugno ( autotassazione e primo acconto )

Per esempio nel 2009 a giugno le entrate erariali sono state 46,4 miliardi contro una media dei primi cinque mesi di soli 27,9 miliardi ( nel 2010 42,4 vs 27,6 )

peraltro la differenza 2010 vs 2009 mostra che il gettito tiene per i soggetti a ritenuta alla fonte , crolla per gli altri ( nonostante il recupero del 20% dell'acconto di novembre allora posticipato )

Giugno 2010 vs Giugno 2009 -8,6% ma se consideriamo la base costante -20,0%

qui

pronti alla nuova manovra?