Titolo

La privatizzazione dei servizi idrici

1 commento (espandi tutti)

Leggo nell'articolo

Questo vuol dire che se un privato prende in gestione la struttura, assumendosi anche gli oneri dell’investimento

e qui purtroppo ci sia allontana dalla realtà Italiana. Mai le cosiddette privatizzazioni hanno fatto gravare sul privato concessionario gli oneri dell'investimento: vedi Autostrade (mica i benetton hanno pagato la rete autostradale), Telecom (proprietaria della rete pagata dai cittadini con le tasse e acquistata a debito), Alitalia etc.. Quasi sempre l'affidamento ai privati è stato un regalo ad amici e soci in affari di politici: cosa fa pensare che stavolta sia diverso? Facile gestire un bene senza oneri di investimento iniziale, gentilmente prestato dal politico di turno.