Titolo

La spesa per istruzione in Italia

2 commenti (espandi tutti)

Ma non ti sturba che soltanto in italia si affidi il "reclutamento" alla raccolta punti esselunga, ovvero si rinunci ad adottare un sistema di reclutamento, mentre in tutti gli altri paesi europei si adotta, com'è naturale, un sistema di reclutamento, in luogo del Caos

Confermo che sono per un sistema di reclutamento... cerco anche di evitare di agitarmi senza capire il senso delle cose, del perchè sono come sono.

Così, tanto per chiudere il discorso e cambiare argomento, ti dico perchè non c'è meritocrazia nello sviluppo di carriera dei docenti. E' così perchè quando la Democrazia Cristiana decise che era cosa buona e giusta che le donne potessero avere un lavoro ed anche la famiglia, si premurò di evitare che ci potessero essere strutture di carriera basate sulla ricompensa di "meriti particolari", che si sarebbero acquisiti, evidemente, con uno "speciale" impegno. Le donne avrebbero dovuto fare il loro po' di insegnamento, al mattino, e poi correre a casa, a preparare il minestrone, e curare la famiglia.

I valori del nostro Paese, cara anxia, non sono gli stessi del popolo inglese, e neanche di quello tedesco. Valori diversi, norme diverse. Il Diritto e' Valore. E, devo anche dire (o ammettere, da ateo quale sono) che non possiamo diventare tutti protestanti dall'oggi al domani.

RR

 

Il Diritto e' Valore

Esatto il diritto è valore: tu vuoi negare diritti ai più per preservare gli odiosi privilegi di una chiassosa minoranza.