Titolo

La spesa per istruzione in Italia

3 commenti (espandi tutti)

Come già detto, il volume OECD è molto interessante e permetterebbe analisi anche più disaggregate. Per esempio è possibile disaggregare la tab 1 del post per tipi di scuola superiore: l'Italia spende ALLE MEDIA per studente/anno 8222 $ , contro 6851 in Germania, 9730 Finlandia e 7598 media OECD, AI LICEI 7864 contro 9557, 6806 e 8746. Insieme ai dati citati dal lettore, sembrerebbe che le medie ("Lower secondary") siano il vero disastro. 

Grazie per la replica e per il dato che è molto interessante. Quello che mi chiedo e che mi lascia perplesso è perché nessuno abbia mai messo mano ad una riforma delle medie inferiori. Comunque, ben venga la copia di sistemi che danno risultati migliori con costi più bassi.

Quello che mi chiedo e che mi lascia perplesso è perché nessuno abbia mai messo mano ad una riforma delle medie inferiori

La tanto vituperata "riforma Berlinguer" del 2000 prevedeva un riordino dei cicli che li riduceva a due soli della durata complessiva di 14 anni invece di 15. Il passaggio dal ciclo primario a quello secondario prevedeva un anno intermedio orientativo. In questo modo la scuola media veniva eliminata. Il numero di anni e la concezione ricalcavano evidentemente un modello più europeo di quello nostrano.

Immagino ricorderete la levata di scudi che ci fu contro questa "riforma" e la difesa a oltranza dei 5 anni tradizionali dei licei.

Non saprei dire se fu un bene e un male il fallimento di quella riforma. Ricordo anche che all'epoca lessi un libercolo di presentazione della riforma dei cicli scritto da Franco Frabboni (Università di Bologna), uno degli ispiratori della stessa che mi preoccupò abbastanza dato il tono trionfalistico e per alcuni versi delirante che aveva.