Titolo

La spesa per istruzione in Italia

1 commento (espandi tutti)

 

Se i confronti sono onesti, vengono fatti tra diversi paesi includendo o escludendo per tutti i docenti di sostegno. Quelli di religione sono una peculiarita' italiana credo, ma se hai dubbi che la loro presenza infici i calcoli perche' non approfondisci l'argomento e pubblichi tu confronti corretti col trattamento che preferisci degli insegnanti di sostegno o di religione?

Ok, in effetti anche includendo gli insegnanti di religione e di sostegno, viste le consistenze, il rapporto alunni/insegnanti non cambierebbe di molto. In ogni caso, è vero che nel conteggio del numero di insegnanti lo studio non tiene conto di queste figure.

Tra l'altro, ho provato a calcolare al volo per l'Italia il rapporto alunni/insegnanti (per essere più precisi ho calcolato il rapporto tra alunni e insegnanti, al netto di quelli di sostegno, della scuola secondaria statale) per area territoriale, prendendo i dati da qui. Il risultato che ne è venuto fuori, sperando di non aver fatto errori, è che non c'è molta variabilità.