Titolo

Too big to fail

1 commento (espandi tutti)

Ciao Giuseppe, nel post io mi riferivo più all'idea di Rehn che alla situazione irlandese. Se un paese (non necessariamente l'Irlanda, quindi) ha spesa pubblica e tassazione entrambe pari al 30 del Pil, si può dire che è un paese "anormale" rispetto ad un altro paese che "intermedia" di più, ad esempio al 50% del Pil? La mia risposta è no, perché ogni paese dovrebbe esprimere il sistema economico e sociale che ritiene più adatto alle preferenze della maggioranza del proprio elettorato. Credo che Rehn abbia espresso il proprio bias nazionale. Nulla di male, ma forse servirebbe più ponderazione prima di lanciarsi in questa precettistica...