Titolo

Too big to fail

1 commento (espandi tutti)

Queste politiche hanno portato allo sviluppo, che non è stato solo nei servizi, ma anche nel manufatturiero avanzato, come il farmaceutico dove i risultati sono stati eccezionali (vedere qui) (anche per rispondere a Giuseppe sotto, l’Irlanda non ha costruito il suo boom sul mattone).

Grazie Giuseppe per aver offerto una parziale risposta a quelle mie domande. I numeri del farmaceutico sono notevoli (43% dell'export nazionale) però ottenuti con poca "manodopera" (24500 persone, di cui 50% laureate, su una forza lavoro di 2,2 milioni, di cui 590000 nell'industria).

Mi sa che avevo scritto un intervento un  po' prolisso e poco chiaro da cui non emerge il mio dubbio di fondo. Dovrei provare a sintetizzarlo e focalizzarlo, solo che non avendo le basi non so cosa è scontato e cosa no. Comunque grazie ancora per il contributo.