Titolo

Vennero per gli zingari e non ero zingaro

3 commenti (espandi tutti)

Ogni volta che un Rom mi chiede soldi al semaforo gli dico: sinceramente li do agli  Italiani che elemosinano.

Loro non controbattono mai, anzi .... sono Rom loro .... mica coglioni.

Ciò non toglie che la nostra società italiana sia ormai diventata semicivile ...... non per niente uno dei miei maggiori desideri e che sparissero i semafori ed esistessero solo le rotonde :) ma perchè il problema dei Rom è il solito problema della scarsa applicazione ed efficacia delle regole, cosa che in Italia è una scienza ancora da inventare.

P.S. se il comune ed altro ente locale vuole finanziare campi rom  (o problematiche similari di mantenimenti di certi costi) dovrebbe farlo solo con contribuzione volontaria, il comune apre dei conti correnti e chi ci vuole mette dei soldi, però aprirei un conto apposito anche per i nostri poveri dove poter elargire ulteriori somme.

 

Ogni volta che un Rom mi chiede soldi al semaforo gli dico: sinceramente li do agli  Italiani che elemosinano (...) i nostri poveri (...)

Ma i nostri poveri cosa? Lo abbiamo gia' scritto in tanti, ma mi tocca ripetermi. In Italia ci sono tra i 120.000 e i 140.000 zingari. Di questi almeno 70.000 sono cittadini italiani.

 

non per niente uno dei miei maggiori desideri e che sparissero i semafori ed esistessero solo le rotonde :)

Un cuor di leone, non c'e' che dire.

OK quindi se dico ai "nostri poveri sardi"  mi dirai che ci sono rom sono di etnia sarda, se dico "miei concittadini" ci saranno probabilmente dei rom della mia città .... ciò non toglie che loro capiscono molto più di noi come funzionano i nostri meccanismi cattobuonisti.

P.S. a ironia sei messo male .... non hai neanche voluto vedere lo smile