Titolo

Vennero per gli zingari e non ero zingaro

3 commenti (espandi tutti)

Il film e' bello, confermo. Un tema simile lo si trova anche in "Allodole sul filo" di Jiri Menzel, gran filmone.

Permettimi l'OT: secondo me anche i film piu' recenti di Soldini sono molto belli.

Cosa mi consigli? Io dopo Brucio nel Vento ho mollato il colpo. Purtroppo, tolta qualche commedia leggera e discretamente piacevole, gli unici due registi italiani che ho apprezzato negli ultimi anni sono stati Garrone e Sorrentino.

"Brucio nel vento" non l'ho visto. Mi sono piaciuti molto gli ultimi due "Giorni e nuvole" e soprattutto "Cosa voglio di piu'". Dopo la parentesi poetico/cromatica di "Pani e tulipani" e "Agata e la tempesta" mi sembra che Soldini sia tornato al suo stile piuttosto misurato, che preferisco (ma non sono competentissimo).