Titolo

Lega Nord, da cura a cancro

1 commento (espandi tutti)

Mi stupirebbe che proprio solo il Sud Italia non dovessere essere in grado di seguire uno sviluppo simile, una volta indipendente.

Io mi stupirei, invece, poco se il sud, dopo una secessione, non replicasse ciò che è avvenuto in altri paesi poveri europei. Ci sarebbe il rischio concreto che, al contrario, diventasse una specie di failed state: quello che in Irlanda e Portogallo non c'era, ed è un macigno colossale, è la presenza massiccia e capillare di tre tra le più grandi organizzazioni criminali al mondo. Una volta terminati i trasferimenti, la disoccupazione esploderebbe e vaste praterie di conquista e arruolamento si aprirebbero per camorra, mafia e 'ndrangheta (e/o una sorta di guerra civile tra la parte sana e la parte malata del sud). 

Poi, anche io sono convinto della necessità di un federalismo fatto bene, ma deve andare insieme ad una riallocazione di risorse dello stato centrale verso una lotta, direi, quasi militare alle mafie. Sennò non se ne uscirà mai.