Titolo

Lega Nord, da cura a cancro

1 commento (espandi tutti)

Per quanto riguarda la datazione dei rapporti di SB con la politica mi permetto di aggiungere qualche dato sugli anni '70:

La modifica delle rotte di avvicinamento  a Linate, decisa dal ministero dei trasporti, avviene tra il 1971 ed il 1973. Questa modifica salvaguarda il nascente complesso di Milano 2 e l'ospedale S. Raffaele creando grandi disagi a vari comuni limitrofi.

I rapporti di SB con Tognoli, allora sindaco di Milano, risalgono almeno al 1977.

L'iscrizione alla P2 avviene sempre negli anni '70. Secondo la commissione Anselmi, Berlusconi, grazie alla sua affiliazione, ottenne "appoggi e finanziamenti al di là di ogni merito creditizio" dalla BNL e dal Monte dei Paschi, entrambe infiltrate dalla P2. Gianni Barbacetto scrive su Diario che Ferruccio De Lorenzo, ex-sottosegretario di un governo Andreotti, iscritto alla P2 e presidente dell’Enpam (l’Ente nazionale previdenza e assistenza dei medici italiani), si servi' dell'Empam per acquistare due hotel a Segrate e decine di appartamenti di Milano 2, tutti costruiti da Berlusconi. L’Enpam concesse anche in affido a Berlusconi la gestione del teatro Manzoni di Milano.