Titolo

Lega Nord, da cura a cancro

2 commenti (espandi tutti)

Ragazzi, sù! Un po' di comprensione: la secessione non la faranno mai, il federalismo probabilmente si risolverà in una mera aggiunta di tasse locali, dovranno pur cercare di raccattare un po' di voti dagli xenofobi...spero si scopra che sono meno numerosi di quanto essi credono.

Se volete veramente inorridire ricordo una telefonata a Radio Padania di un signore di Sesto San Giovanni che si lamentava dell'iniziativa del suo comune (ospitare i bambini di Chernobyl) la considerava un'iniziativa antileghista !

PS

Ho scritto quanto sopra per fare il moderno, in realtà qualsiasi iniziativa che impedisca lo svolgersi di maratone su strade pubbliche mi trova assolutamente d'accordo. Anzi io vieterei anche le gare ciclistiche tanto vincono sempre i "drogati" :-)

La LN è, semplicemente, diventata il ricettacolo del razzismo più insulso che, da sempre, sopravvive nelle fogne della società italiana.

Il razzismo delle battute da bar, il fascismo troglodita di un popolo ignorante e mantenuto tale da intellettualini "nazional-popolari" del cazzo che straparlano sui media e poi fanno gli offesi quando spieghi loro che sono, semplicemente, degli squallidi ignoranti.

Tra parlamento chiuso, affari di BS con Putin per prepararsi l'esilio dorato e squallidi leghisti che dicono cialtronate da bar, questo paese fra sempre più pena.