Titolo

Lega Nord, da cura a cancro

2 commenti (espandi tutti)

Borghezio: per me Mladic è un patriota

«Non ho visto le prove, i patrioti sono patrioti e per me Mladic è un patriota. Quelle che gli rivolgono sono accuse politiche. Sarebbe bene fare processo equo, ma del Tribunale dell'Aja ho una fiducia di poco superiore allo zero» ha detto l'eurodeputato della Lega Nord Mario Borghezio in diretta alla Zanzara su Radio 24. «I Serbi avrebbero potuto fermare l'avanzata islamica in Europa - ha aggiunto Borghezio a Radio 24 - ma non li hanno lasciati fare. E sto parlando di tutti i Serbi, compreso Mladic. Io comunque andrò certamente a trovarlo, ovunque si troverà»

Chi, in un impeto di malriposto ottimismo sullo stato della politica italiana, pensasse che i giornalisti della carta stampata siano impazziti e abbiano mistificato le dichiarazioni di Borghezio, può ascoltarne direttamente le parole e farsi una propria idea sulla questione.

Da notare che se per Mladic c' è da aspettare il giudizio di un tribunale di vincitori, per Mugabe invece, che evidentemente avrà il difetto d' esser un negher, il giudizio è già stato emesso.

 

Quest' uomo è tutt' ora europarlamentare della LN.

 

 

 

 

 

 

Borghezio: per me Mladic è un patriota
«Non ho visto le prove, i patrioti sono patrioti e per me Mladic è un patriota. Quelle che gli rivolgono sono accuse politiche. Sarebbe bene fare processo equo, ma del Tribunale dell'Aja ho una fiducia di poco superiore allo zero» ha detto l'eurodeputato della Lega Nord Mario Borghezio in diretta alla Zanzara su Radio 24. «I Serbi avrebbero potuto fermare l'avanzata islamica in Europa - ha aggiunto Borghezio a Radio 24 - ma non li hanno lasciati fare. E sto parlando di tutti i Serbi, compreso Mladic. Io comunque andrò certamente a trovarlo, ovunque si troverà»

 

per parafrasare "Stalingrado" degli Stormy Six,

"ormai l'Italia lo sa

sulla sua strada bruciata la Lega farà

Srebenica in ogni città"...

(sì, già so che qualcuno dirà che Borghezio è irrilevante marginale e folkloristico. L'avranno candidato a Strasburgo "a loro insaputa", Crozza dixit)