Titolo

Vendola, Microsoft e i cantinari

1 commento (espandi tutti)

No guarda io ho capito benissimo che c'è un po' di gente che parla di cose che non conosce.

Giorgio, viene spontaneo ricordarti quella del medice con la broncopolmonite ...

1) Hai idee confuse su cosa faccia la PA. Ha bisogno, e come, di customized software! Pensa anche solo alla contabilità pubblica!

2) Vecchia storia, studiata e ristudiata. Il problema non si porrebbe nemmeno se fosse vero quello che tu ritieni la PA faccia (passare da Office a OpOff costa due ore ad un cane). Se invece devono sviluppare, from scratch, dedicated software allora l'argomento cade mentre vale il fatto che open environment beats monopolized one.

3) Sure. So what? I fail to see where this has ANY bearing on the criticism raised about NV's political decisions!

4) Sure, grazie alla pressione competitiva di OSS. Prova, fra le altre, che la competizione fa bene al settore ed alla gente. E, di nuovo, so what? MS ovviamente fa quanto deve fare per star al passo della concorrenza, cos'altro deve fare? Cosa implica? Il monopolista al margine combatte il concorrente imitandolo. Cosa devo inferire, sul piano della public policy? Che tanto vale per il settore pubblico fare da supporter del monopolista? Stiamo delirando or what?

5) Questi numeri, Giorgio, mi ricordano quelli di Castelli a Ballarò sulla crescita del traffico a MXP. Sono certo che esistono aziende di un certo tipo in un certo settore per le quali si applicano. Facciamo finto che la PA sia una di quelle (dubito, ma non ho tempo per verificare). So what? Le % vanno sempre moltiplicate per i montanti. Negli USA il 16% del PIL va in spese sanitarie e, di queste, circa il 2% va in medicine (vado a memoria, ma l'ordine è quello). Implica forse questo che il monopoly pricing di big pharma è socialmente irrilevante? Di nuovo, stiamo delirando or what?

6) Anche Andy, the neighborhood crack dealer, si è rivolto a me la settimana scorsa senza che io lo cercassi. Gli ho detto di no.

7) Nope. Ha solo provato che (a) continua a pensare che deve decidere lui il futuro economico della regione a botte di incentivi pubblici e, (b) ogni tanto ha qualcuno che gli dice che deve favorire OSS.  (a) è male, il vero male infatti. (b) è male sia perché è conseguenza di (a) sia perché il giorno in cui comincia a fidarsi di qualcuno che gli spiega che è meglio fare tutto con i prodotti di Jobs vende la Puglia ad Apple.

Io consiglierei di leggersi la letteratura tecnica sull'argomento prima di sparare giudizi sia sulle persone che sui temi discussi. Essere un utilizzatore di OSS NON implica aver inteso the economics of the software industry. Sono cose diverse.