Titolo

Due idee per Mariastella e chi verrà dopo di lei

2 commenti (espandi tutti)

Per il resto, lo ammetto, sono stato un poco affrettato e tranchant. Diciamo che ho colpevolmente applicato il metodo analogico a partire dalle altre proposte di riforme degli ultimi anni, visto che sulle "reali" motivazioni di MSG possiamo ovviamente solo speculare.

Tu sei ingegnere - quindi  applichiamo un metodo "scientifico". non analogico e neppure manzoniano (disse Aristotele.. disse Zanella o Carminat). Leggiamo la legge, e tentiamo di capire quali sono gli effetti. Purtroppo la legge è lunga, complicata e scritta coi piedi e bisogna conoscere bene l'università e la storia della sua legislazione per comprendere le sfumature. Last but not least, mancano i decreti attuativi. Ma, ripeto, non lasciarti influenzare dalla propaganda interessata

PS il PD c'entra. Aveva fatto una proposta abbastanza simile alla Gelmini (versione 1.0), e si era impegnato a fare una riforma bipartisan. Poi si è sfilato quando i ricercatori hanno iniziato a protestare ed hanno trascinato gli studenti

 

Concordo al 100%, soprattutto sul metodo. E citavo Tizio e Caio solo per dire che non sono il primo ad esprimere dubbi di tal sorta, non per fare riferimento ad una auctoritas per rafforzare le mie opinioni.

P.S: No, non sono influenzato dalla propaganda interessata. O forse ne sono influenzato tanto bene che non me ne rendo neppure conto. Però dai miei preesistenti giudizi su certe persone (e certe categorie) si, lo confesso, ne sono influenzato...