Titolo

Beati quelli che hanno fame e sete della Giustizia...

1 commento (espandi tutti)

Sono d'accordo con Luzo48,

la qualità è importante, ma bisogna anche valutare la qualità delle critiche, in Italia abbiano delle culture preponderanti che ha evidenziato Marco Boninu nell'articolo,  se dovessero  essere pesate inopportunamente delle critiche che hanno per esempio prevalenti motivazioni ideologiche  allora non dovreste quasi mai scrivere.