Titolo

Beati quelli che hanno fame e sete della Giustizia...

1 commento (espandi tutti)

Da qualche parte mi sembra di aver letto che una percentuale alta (maggiore del 20%?) dei carcerati sono lì per qualche settimana o mese, e vi ritornano dopo qualche mese. Sarebbero piccoli spacciatori in attesa di giudizio, che vengono scarcerati quando scadono i termini della carcerazione preventiva e tornano in carcere poco tempo dopo. C'è qualcuno che può confermare questi dati? Se così fosse dovremmo prima di tutto preoccuparci di riesaminare la legislazione penale sulla droga. Naturalmente ci sarebbe la soluzione (mi sembra) di qualche stato americano: alla terza violazione, anche minore, il carcere a vita.  Nota: mi sembra che le mie informazioni provengano da una conversazione con un esponebte della associazione "Antigone".