Titolo

Rigore Morale e Solidarietà

2 commenti (espandi tutti)

Visto che chiedi io ti rispondo. Avrei fatto esattamente come te.

Anche io trovo i commenti dubitativi alquanto ridicoli ed in malafede.

E credo che la spiegazione del comportamento del sindaco sia quella che dava sopra (credo) Lallo: cerca visibilità nella militanza leghista. Perché qui il problema non è se le maestre potevano usare una tattica diversa, questo o quello. Il problema è nel significato politico, e morale, della scelta che il sindaco (e di concerto la sua funzionaria) ho compiuto impedendo alle maestre di fare libero uso del loro stipendio.

Il punto quello è, non se le maestre sono generose o meno (alla fin fine, basta portarsi un panino da casa o avere l'amica che prende un po' di più ...) o alla ricerca o meno della pubblicità (che poi è venuta SOLO a causa dell'azione del sindaco).

Insomma, mi sembra banale: la Lega, in quanto partito, è oramai un cancro a tutti i livelli, dalla politica nazionale alla vita quotidiana di San Donà di Piave.

Sottoscrivo in toto.