Titolo

Rigore Morale e Solidarietà

1 commento (espandi tutti)

Il punto da discutere è diverso. Ammesso che nessun sistema per distinguere i due gruppi è perfetto, preferiamo essere piu' stretti in modo da escludere tutti quelli che ci marciano ed anche qualche bisognoso, oppure preferiamo essere piu' larghi ed includere tutti i bisognosi ed anche qualcuno che ci marcia?

Assolutamente d'accordo. Pero' si puo' anche riformulare: dato che nessun sistema burocratico di inclusione nel welfare sara' mai perfetto, e' opportuno o no tollerare piccole, piccolissime correzioni basate sul buonsenso per aiutare chi sia escluso sembrandoci palesemente bisognoso?