Titolo

I sandali del Cairo, Tripoli, Tunisi ... (3)

3 commenti (espandi tutti)

 

negli altri paesi europei girano follie del genere?

Sul caso Libia, non so quanto i movimenti complottisti internazionali si siano sbizzarriti, ma due esempi presi a caso, questo e questo, non lasciano ben sperare. 

 

Ricordo inoltre che movimenti quali quelli per "La verità sull'11 settembre" o quello dello Zeitgeist, non nascono in Italia, ma vi attecchiscono solo con estrema facilità. Purtroppo è un fenomeno tutt'altro che circoscritto allo Stivale.

Purtroppo è un fenomeno tutt'altro che circoscritto allo Stivale.

Vero, ma il problema è che da noi attecchisce dove non dovrebbe: laureati, politici e continua a far capolino in trasmissioni radio e televisive seguitissime (non mi riferisco a Mistero o Voyager).

Ricordo durante una puntata di Caterpillar (peraltro trasmissione ben fatta) quando un italiano che insegna in Francia (il tema erano i "cervelli in fuga") ha magnificato Pasteur e i vaccini: gelo in studio, finito il collegamento l'ospite (un cantante) ha buttato lì due puttanate complottiste contro la pastorizzazione del latte ed i vaccini, senza che nessuno dicesse nulla.

Pasteur un po' stronzo lo era, però. Lo vogliamo dire?

;)