Titolo

I sandali del Cairo, Tripoli, Tunisi ... (3)

2 commenti (espandi tutti)

Michael Moore mi pare abbia avuto successo anche e sopratutto negli USA, non è in fondo paragonabile a Beppe Grillo?
Zeitgeist the movie* ha avuto successo un po in tutto il mondo occidentale, mica solo in Italia, sebbene sia disponibile, gratis, su internet in streaming e download con tanto di doppiaggio in italiano.
Questa la stima di google sulle ricerche:
http://trends.google.com/trends?q=Zeitgeist+the+movie
Questa invece la stima secondo alexa:
http://www.alexa.com/siteinfo/zeitgeistmovie.com
Non mi sembra di vedere mai l'Italia nelle posizioni di testa (e invece vedo la Grecia e chissà perché adesso è a ferro e fuoco)
*Ho preso d'esempio questo film perché 1) ha avuto grande diffusione 2) non da problemi di traduzione del titolo (lo si cerca così in tutto il mondo) 3) riunisce in 2 ore le migliori perle complottiste.

Quindi sul grande pubblico mi sembra che in tutto il mondo le teorie complottisitiche abbiano una buona presa, forse superiore che in Italia.

Perché allora i giornali "seri" e le trasmissioni televisive italiane ne parlano? Forse perché fanno cagare un po su tutto? Per esempio questa è la definizione nel 2007 di open source secondo Repubblica:

Silverlight: la nuova chiave di attacco di Microsoft è incredibilmente un prodotto open source, nel senso che assicura l' accesso all' alta definizione per tutti i dispositivi portatili indipendentemente dal browser e sistema operativo utilizzato. 

Che ve ne pare?

Forse qua nello stivale più che complottisti siamo menefreghisti e qualunquisti...

Bisogna vedere l'alfabetizzazione informatica della fascia d'età più incline a credere ai complotti in Italia, in Grecia e in altri posti.

Magari se proiettassero Zeitgeist the movie nelle balere saremmo in prima posizione :D