Titolo

I sandali del Cairo, Tripoli, Tunisi ... (3)

3 commenti (espandi tutti)

Credevi alle frescacce che giravano su internet, che ha svolto il ruolo di "mosca cocchiera" di queste rivoluzioni? Pensavi che non fossero arrivati finanziamenti da esterni per sostenere le rivolte? E chi c'e' in giro che ha i liquidi per poter finanziare ribellioni al giorno d'oggi?

Il complottismo spopola? Di soldi ai Siriani ne hanno dati pochini allora (e anche a qualche altro popolo che purtroppo non ricordo).

 

 

Il complottismo spopola?

No,c i sono interviste in proposito che ne parlano.

Ci sono anche interviste che spiegano come ci sia la CIA dietro l' 11 settembre! :-)

Quel che intendo: tu puoi finanziare tutte le rivolte che vuoi, ma per ottenere una sollevazione popolare come c'è stata in Egitto, Tunisia, Siria ecc ecc devi avere una massa di persone che la vuole fare. You can't start a fire without a spark (cit.).

Non tralasciamo che, Libia a parte, i regimi in questione erano i nostri regimi. I finanziamenti ed il supporto (se ci sono stati) sono arrivati quando era chiaro che i movimenti avevano chiare possibilità di abbatere i nostri son of a bitch (ripeto:Libia a parte). Nessuno governo occidentale ha portato aiuti nella penisola saudita ma anche li la rivolta è sorta spontanea.Idem o quasi in Siria. Se un giorno i ribelli inquei paesi arrivassero vicini alla vittoria stai sicuro che cercheremo di "metterci il cappello sopra" perchè bisognerà essere amici dei nuovi capi.