Titolo

Oh Mia Bela Madunina: Il Programma di Pisapia

2 commenti (espandi tutti)

Ma siamo così beceri a Milano?

Intendo dire: Pisapia non è esattamente il Kennedy di Lambrate o l'Obama della Bovisa. Di argomenti su cui attaccare il suo programma e recuperare voti a destra ne offre parecchi. Oltretutto il buon senso suggerisce (evidentemente sbagliando) che alla Moratti mancano i voti dei moderati che, forse stufi degli eccessi di BS, si sono astenuti o hanno votato il "terzo polo".

Invece Lega e PDL giocano tutta la campagna elettorale sugli argomenti più beceri della destra: l'anti islamismo, la xenofobia***, la paura dei rossi e dei loro espropri proletari.

Non credo vadano a tentativi. Avranno fatti i loro calcoli i loro "studi".Bhe... spero siano sbagliati. Non perchè ami Pisapia (anzi), ma che Milano sia diventata così caricaturalmente razzista non riesco ad accettarlo (e ne ho gia accettate parecchie su Milano).

PS

***Persino Formigoni (che avrà i suoi difetti ma, nel panorama attuale, si può definire un moderato) oggi ha messo in guardia che Pisapia vuole aprire i concorsi per l'assunzione a posti pubblici agli extracomunitari!!! Gli è stato domandato: "e se l'extracomunitario è più bravo dell'italiano?" "e no! il posto va dato all'italiano" Dimostrando di intendere il lavoro pubblico non come un servizio che lo stato chiede e paga e per il quale dovrebbe colere i migliori ma come un dono che si fa agli amici (poi il suo capo se ha bisogno preferisce farsi curare dagli extracomunitari USA che qui però non assumerebbe)

Ma siamo così beceri a Milano?

Spero di no, ma il ballottaggio sara' un bel test. La Moratti e SB stanno investendo tutto sul voto di scambio e le solite paure per immigrati, omosessuali, rom, centri sociali, musulmani e compagnia cantante.

Milano e' chiamata ad una prova di grande maturita', qui rischia davvero di giocarsi le sue residue ambizioni di citta' europea.