Titolo

Dio perdona, B&B no! La resa dei conti

5 commenti (espandi tutti)

a naso non credo che i mercati la prenderanno bene. Il rischio di sbattere il muso aumenta notevolmente. Non credo che la pantomima finisca qui.

 

Ps: 

Veramente vergognosa la violazione segnalata

a naso non credo che i mercati la prenderanno bene

lo credevo anch'io: finora la Borsa non ne sta risentendo:

FTSE MIB 9:40AM 19.638,11 Up 183,43 Up 0,94%

CAC 40 9:39AM 3.888,19 Up 36,30 Up 0,94%

DAX 9:24AM 7.236,88 Up 66,45 Up 0,93%

FTSE 100 9:24AM 5.812,00 Up 45,12 Up 0,78%

aspettiamo il dl venerdì

ma non si stava monitorando lo spread col bund? quello è abbastanza specifico dell'affidabilità del debito pubblico italiano, non i mercati azionari internazionali.

io guardo il grafico del cct, semplice e facile anche se non liquidissimo.

Non mi aspetto di certo reazioni oggi o domani!

Anche perché, nel brevissimo, ciò che conta è il voto del parlamento greco.

Lo slippery slope italiano si prepara per dopo l'estate e dipende, ovviamente, anche da cosa accadrà nel frattempo in Grecia ed in Spagna (dove sono sempre meno improbabili elezioni anticipate a Novembre ...).

Tremonti non è scemo, queste cose le sa (magari perché gliele spiega VG). Per questo gioca alla roulette russa. La loro scommessa è che le tensioni sullo spread si attenui a seguito di manovre greche o spagnole. E che il gettito fiscale recuperi nel 2012 grazie ad una qualche miracolosa ripresa.

It's Italian crisis management at its best ... ma la sostanza non cambia. Continuerete a non crescere, i soliti cretini continueranno a pagare, i soliti furbi a mangiare ed una fetta crescente di popolazione continuerà a vivere male, o peggio.

Per reazione dei mercati, intendevo nel lungo termine come ha detto michele boldrin più giù.

La mia ipotesi, spero sballata, è che la manovra greca + tranche aiuti non servirà a nulla e porterà ad un haircut ancora più duro di quanto sarebbe stato se lo si fosse fatto all'inizio. Questo + i buchi che continuano ad esser "scoperti" nei bilanci di banche spagnole ed enti locali ispanici, metteranno in fibrillazione i mercati che a quel punto andranno avedere il bluff di GT.