Titolo

Incompetenti, per fortuna.

1 commento (espandi tutti)

un'altra prova di incompetenza: il presidente dell'Associazione Italiana Biblioteche ha spiegato a Levi che le sue proposte danneggiano le biblioteche, che non possono ottenere più sconti sostanziosi. Le risposte di Levi dimostravano che lui non sapeva assolutamente come funziona il sistema degli acquisti pubblici secondo le nuove normative (quelle che hanno moltiplicato sigle come CIG e DURC e che trattano una fattura di 100 euro di libri come un lotto di autostrada) e che quindi le sue raccomandazioni erano assolutamente inapplicabili.

Una bibliotecaria comunale ha commentato sarcasticamente: "Dai! prima compriamo i libri in libreria con lo sconto fuori dai termini di legge, poi gli mandiamo i vigili e ci facciamo girare l'importo della multa!"