Titolo

No all’economia hamiltoniana degli Eurobonds

7 commenti (espandi tutti)

Il fallimento del Minnesota mi sembra l'esempio perfetto. 

Forse avrebbe potuto essere l'esempio perfetto di qualcosa, se fosse avvenuto.

Ma non essendo MAI avvenuto trattasi, ovviamente, dell'esempio perfetto del niente.

P.S. Se entri "minnesota default" in Google escono quasi solo siti italiani che parlano di questo non evento! E le parole "minnesota default" sono inglesi, quindi l'effetto non è dovuto alla lingua! Pazzesco!

P.P.S. Aldo, per favore, manda una lettere alla stampa italiana facendo sapere che non t'hanno licenziato. Nè a te né a Caty Bach ...

Scusate, da quanto ho capito c'é stata una sorta di qui pro quo.

Se non ho capito male il Minnesota non aveva approvato in tempo la legge di bilancio, mentre in Italia saremmo andati in amministrazione temporanea (bilancio uguale all'anno prima fino all'approvazione del nuovo) negli USA si è fermato tutto finché non si sono messi d'accordo?

E chi è quel matto che pensa che tutto ciò sia equivalente ad un default?

Non lo sapevo. Grazie per la precisazione. Molto istruttivo! Dopo questa leggerò ancora meno la stampa italiana o al massimo farò un cross-check con quella estera. 

E' incredibile la faziosità dei media italiani!

Bastava cercare un po' e avrebbero scoperto che si, uno shutdown di alcuni servizi c'è stato (e di 23000 lavoratori pubblici), per tre settimane, e si è risolto (non ho ben capito se li hanno riassunti però: qui dicono messi in "aspettativa", furloughed):

http://online.wsj.com/article/SB10001424052702303661904576456071437396798.html

Su nytimes e theeconomist si trovano alcuni altri articoli. Pare che il Minnesota l'abbia già fatto nel 2005, molto più lieve comunque, con governatore l'attuale candidato alle presidenziali Tim Pawlenty:

http://www.nytimes.com/2011/07/01/us/01minnesota.html

Eccone un altro che annuncia la fine dello shutdown:

http://money.cnn.com/2011/07/20/news/economy/minnesota_government_shutdown/index.htm

So che probabilmente gran parte di voi aveva già cercato e trovato queste informazioni ma lo faccio nel tentativo che qualche lettore casuale possa informarsi decentemente..tanto per un confronto, posto l'articolo del corriere:

http://www.corriere.it/esteri/11_luglio_13/minnesota-stato-fallito_a3f083f8-ad6e-11e0-83b2-951b61194bdf.shtml

"cade una stella dell'american dream"...